Form di ricerca

Corsi di Laurea

Torna Indietro


Materia: RECUPERO DEGLI EDIFICI STORICI + MANUTENZIONE E CONSERVAZIONE DEL PATRIMONIO EDILIZIO ESISTENTE
Classe/Partizione:
ID Attività Didattica: 906356
Docente: FATIGUSO FABIO
Esami: Visualizza Elenco degli Appelli
PeriodoS2 (2° SEMESTRE)
Inizio lezionilunedì 02 marzo 2015
Fine lezionisabato 06 giugno 2015
SegmentoDocenteSSDTipoCFUOreTAFFrequenza
RECUPERO DEGLI EDIFICI STORICI FATIGUSO FABIO ICAR/10 LEZ 6 48 Caratterizzante Libera
FATIGUSO FABIO
Legenda
SEGMENTO:
Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:
LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Martedì 10:00 13:00Ufficio del docente. Corpo a Z, III piano ex DAU
Note: I laureandi possono chiedere un appuntamento specifico contattando il docente alla mail fabio.fatiguso@poliba.it

Obiettivi Formativi:

Il corso è finalizzato a fornire agli allievi la formazione metodologica e culturale di base e tecnico-scientifica necessaria per poter operare nell’ambito del recupero, della conservazione, della manutenzione e della gestione del patrimonio edilizio esistente, con particolare riferimento agli aspetti tecnico-costruttivi, tecnologici, gestionali, della innovazione e della sostenibilità degli interventi.

Contenuti del Corso:

1° Modulo: Momenti e problemi del recupero nel loro sviluppo storico. Dissesti negli organismi edilizi. Opere provvisionali e interventi di recupero di edifici storici in muratura. Conoscenza e diagnostica delle strutture.
2° Dal recupero dei centri storici al recupero del patrimonio edilizio esistente. Recupero e riqualificazione dell’edilizia mista e in c.a.. La manutenzione edilizia. Patologie da umidità e risanamento igienico. Il recupero delle qualità prestazionali degli edifici nel quadro normativo vigente tra tradizione e innovazione.
Esercitazione/laboratorio progettuale: Il progetto esecutivo di manutenzione e recupero (Sviluppo (in gruppi di lavoro di 4/5 persone), sotto la guida del docente, del progetto esecutivo di un intervento di manutenzione e/o recupero di un edificio, con riferimento alle legislazione vigente in tema di LL.PP.).

Testi di Riferimento:

Carbonara G., Trattato di Restauro Architettonico, UTET, (Vol. I – II –III – IV – V – VI – VII - VIII); Scarzella P., Recupero e conservazione dell'edilizia storica : L'insieme : Le parti: interrati e fondazioni, partizioni, coperture, chiusure e aggetti, Alinea, [2009] Tampone G., Il restauro del legno, UTET; Cigni G., Consolidamento e ristrutturazione dei vecchi edifici, Ed. Kappa, Roma; Mastrodicasa S., Dissesti statici delle strutture edilizie, Hoepli, Milano 1993; Grecchi M., Ripensare il costruito : il progetto di recupero e rifunzionalizzazione degli edifici, Maggioli, [2008]; Re Cecconi F., Guasti in edilizia: ammaloramenti dell'edificio, suggerimenti di ripristino e di prevenzione, Maggioli, 2010; Gulli R., Il recupero edilizio in ambito sismico, Edicom, 2010; Lanzarone F., Progettare il recupero edilizio: le patologie e gli interventi più frequenti nella manutenzione straordinaria degli edifici, D. Flaccovio, 2010; Malighetti L., Recupero edilizio e sostenibilità: il contributo delle tecnologie bioclimatiche alla riqualificazione funzionale degli edifici residenziali collettivi, Milano: Il sole-24 ore, 2004

Requisiti:

Rilievo e rappresentazione degli organismi architettonici. Comportamento meccanico di materiali, strutture e costruzioni. Sistema ambientale e sistema tecnologico. Elementi di fabbrica e sub-sistemi dell’organismo edilizio. Metodi e processi di produzione degli organismi edilizi.



Materia: RECUPERO DEGLI EDIFICI STORICI + MANUTENZIONE E CONSERVAZIONE DEL PATRIMONIO EDILIZIO ESISTENTE
Classe/Partizione:
ID Attività Didattica: 906356
Docente: FATIGUSO FABIO
Esami: Visualizza Elenco degli Appelli
PeriodoS2 (2° SEMESTRE)
Inizio lezionilunedì 02 marzo 2015
Fine lezionisabato 06 giugno 2015
SegmentoDocenteSSDTipoCFUOreTAFFrequenza
RECUPERO DEGLI EDIFICI STORICI FATIGUSO FABIO ICAR/10 LEZ 6 48 Caratterizzante Libera
FATIGUSO FABIO
Legenda
SEGMENTO:
Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:
LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Martedì 10:00 13:00Ufficio del docente. Corpo a Z, III piano ex DAU
Note: I laureandi possono chiedere un appuntamento specifico contattando il docente alla mail fabio.fatiguso@poliba.it

Obiettivi Formativi:

Il corso è finalizzato a fornire agli allievi la formazione metodologica e culturale di base e tecnico-scientifica necessaria per poter operare nell’ambito del recupero, della conservazione, della manutenzione e della gestione del patrimonio edilizio esistente, con particolare riferimento agli aspetti tecnico-costruttivi, tecnologici, gestionali, della innovazione e della sostenibilità degli interventi.

Contenuti del Corso:

1° Modulo: Momenti e problemi del recupero nel loro sviluppo storico. Dissesti negli organismi edilizi. Opere provvisionali e interventi di recupero di edifici storici in muratura. Conoscenza e diagnostica delle strutture.
2° Dal recupero dei centri storici al recupero del patrimonio edilizio esistente. Recupero e riqualificazione dell’edilizia mista e in c.a.. La manutenzione edilizia. Patologie da umidità e risanamento igienico. Il recupero delle qualità prestazionali degli edifici nel quadro normativo vigente tra tradizione e innovazione.
Esercitazione/laboratorio progettuale: Il progetto esecutivo di manutenzione e recupero (Sviluppo (in gruppi di lavoro di 4/5 persone), sotto la guida del docente, del progetto esecutivo di un intervento di manutenzione e/o recupero di un edificio, con riferimento alle legislazione vigente in tema di LL.PP.).

Testi di Riferimento:

Carbonara G., Trattato di Restauro Architettonico, UTET, (Vol. I – II –III – IV – V – VI – VII - VIII); Scarzella P., Recupero e conservazione dell'edilizia storica : L'insieme : Le parti: interrati e fondazioni, partizioni, coperture, chiusure e aggetti, Alinea, [2009] Tampone G., Il restauro del legno, UTET; Cigni G., Consolidamento e ristrutturazione dei vecchi edifici, Ed. Kappa, Roma; Mastrodicasa S., Dissesti statici delle strutture edilizie, Hoepli, Milano 1993; Grecchi M., Ripensare il costruito : il progetto di recupero e rifunzionalizzazione degli edifici, Maggioli, [2008]; Re Cecconi F., Guasti in edilizia: ammaloramenti dell'edificio, suggerimenti di ripristino e di prevenzione, Maggioli, 2010; Gulli R., Il recupero edilizio in ambito sismico, Edicom, 2010; Lanzarone F., Progettare il recupero edilizio: le patologie e gli interventi più frequenti nella manutenzione straordinaria degli edifici, D. Flaccovio, 2010; Malighetti L., Recupero edilizio e sostenibilità: il contributo delle tecnologie bioclimatiche alla riqualificazione funzionale degli edifici residenziali collettivi, Milano: Il sole-24 ore, 2004

Requisiti:

Rilievo e rappresentazione degli organismi architettonici. Comportamento meccanico di materiali, strutture e costruzioni. Sistema ambientale e sistema tecnologico. Elementi di fabbrica e sub-sistemi dell’organismo edilizio. Metodi e processi di produzione degli organismi edilizi.